Refrigerazione del latte nel VMS

Nei sistemi di mungitura convenzionali, la vasca del latte viene riempita al dieci percento della capacità prima di iniziare a raffreddare il latte.

Ad esempio, in una tradizionale vasca di raffreddamento latte da 6000 litri, sono necessari 600 litri di latte prima di poter avviare il raffreddamento senza congelare il latte. Il congelamento comporta gravi danni alla struttura proteica del latte, influenzandone sia il gusto che il sapore. Il calo di qualità naturalmente comporta la riduzione dei ricavi derivanti dal latte.

Le vasche di raffreddamento del latte DeLaval sono studiate per avviare il raffreddamento automatico quando la vasca è piena al cinque percento della sua capacità. Tuttavia, considerando un flusso medio di 1,6 litri al minuto nei sistemi di mungitura robotica, potrebbero essere necessarie più di tre ore per raggiungere il livello minimo di raffreddamento, molto di più per vasche di dimensioni maggiori. Questo intervallo di tempo è troppo lungo: la qualità del latte non può essere preservata utilizzando i sistemi di raffreddamento tradizionali per il latte della mungitura automatica.

La mungitura automatica comporta una nuove serie di sfide per il raffreddamento, poiché fornisce il latte alla vasca a intervalli e livelli di flusso irregolari. Sopratutto, occorre considerare cosa succede quando il serbatoio principale, svuotato dall'aria, deve essere lavato, mentre le stazioni di mungitura continuano a mungere le vacche come richiesto.

DeLaval ha risposto alla sfida sviluppando due sistemi di raffreddamento compatibili con DeLaval VMS e in grado di assicurare il mantenimento della qualità del latte:

  1. Raffreddamento controllato del flusso FCC DeLaval. Quest'esclusiva soluzione per il raffreddamento per il sistema di mungitura volontaria VMS DeLaval si basa sul nostro progetto brevettato di raffreddamento controllato del flusso. DeLaval VMS trasmette alla vasca di raffreddamento il volume di latte consegnato in tempo reale. Quindi, la vasca regola la capacità di raffreddamento adeguandola al volume di latte previsto.
  2. Raffreddamento controllato da buffer BCC DeLaval. Questa soluzione è disponibile con vasche buffer di diverse dimensioni e modalità di raffreddamento. Questi sistemi sono studiati per lavorare ininterrottamente e come soluzioni autonome per il VMS DeLaval e qualsiasi sistema AMS.

DeLaval lo rende facile

La raccolta del latte può essere effettuata in qualsiasi momento del giorno e l'operatore dovrà semplicemente premere alcuni pulsanti per attivarla. Non sarà necessario spostare o pulire alcuna parte manualmente. Il sistema invierà un avviso in caso di rilevamento di errori imprevisti per consentire di agire preventivamente prima che si verifichino problemi gravi. Il flusso dell'acqua di lavaggio e del latte avviene tramite le valvole automatizzate, risparmiando tempo prezioso e fornendo serenità.

At DeLaval we use cookies to make your website experience better. You can change your web browser settings if you do not allow cookies or do not want cookies to be saved. Read more about how DeLaval handles cookies. I have read and accepted the information on how DeLaval handles cookies.